In offerta!

L’Ateismo (In offerta)

12,00 7,00

Autore: Félix Le Dantec
Pagine: 222
Collana: Biblioteca universale, 5
Anno: 2014
ISBN: 9788898926374
Traduzione e cura di Fabrizio Carlino
Con una prefazione di Maria Turchetto

StumbleUponEmail
Categoria: Tag: ,
   

Descrizione

“Ecco ancora un’opinione da ateo, che il pensiero risulta da un meccanismo determinato; io non credo alla libertà, e ciò è fondamentale in me; come potrei pertanto farmi comprendere da un credente dotato di libertà assoluta per il fatto stesso che egli è credente? Tale libertà assoluta sarebbe la base di tutti i ragionamenti del mio interlocutore, mentre deve essere esclusa da tutti i miei. Certi spiritualisti conciliano nella maniera più facile del mondo la libertà e il determinismo; così i credenti ammettono un Dio onnipotente e interamente libero in una natura interamente regolata!…
…Un ateo logico dovrebbe diventare credente se constatasse un miracolo; ma come constatare un miracolo, cioè uno strappo alle leggi della natura?…
…Anzitutto, una cosa mi ha sempre profondamente stupito, e cioè che i credenti di tutti i tempi hanno cercato e dato delle prove dell’esistenza di Dio. E, naturalmente, tutte queste prove sono irrefutabili per chi le utilizza; purtroppo esse sono tali solo per loro; dimostrano che essi credono in Dio, ecco tutto.”

Félix Le Dantec (1869-1917) fu medico, biologo e filosofo. Dopo un periodo giovanile di insegnamento, partì per il Brasile dove fondò il locale Institut Pasteur. Rientrando in Francia riprese l’insegnamento ricoprendo la cattedra di Embriologia generale. Della sua ampia produzione scientifica L’Ateismo è il testo più conosciuto e nel quale indaga la nozione di Dio utilizzando gli strumenti della biologia evoluzionista, ma rifacendosi anche a tutta una tradizione critica che affonda le sue radici nell’illuminismo francese e giunge fino all’epoca positivistica. La sua negazione di Dio poggia su un ateismo scientifico con fondamenta monistico-necessitarie.

Indice
Grazie a Dio sono ateo di Maria Turchetto
L’Ateismo
Al Professore Alfred Giard
Parte prima. Confessioni, definizioni
I Confessioni
§ 1 Generalità dell’idea di Dio
§ 2 Rarità degli atei propriamente detti
§ 3 Ateismo innato e idee preconcette
§ 4 Piano dell’opera
II Definizioni. Discussioni delle prove dell’esistenza di Dio
§ 5 La definizione dell’ateismo sarà ricavata dalla discussione delle prove dell’esistenza di Dio
§ 6 Le prove metafisiche
§ 7 Le prove morali
§ 8 Le prove storiche
§ 9 Prove fisiche tratte dall’esistenza del mondo
§ 10 Prove fisiche tratte dal movimento
§ 11 Prove fisiche tratte dall’ordine del mondo
§ 12 Il caso e la probabilità
§ 13 Umiltà dell’Ateismo
§ 14 L’amore di Dio
§ 15 La preghiera
§ 16 Determinismo e fatalismo
Parte seconda. Conseguenze umane dell’ateismo
III Conseguenze sociali
§ 17 Opinioni di Voltaire e di Diderot. Esposizione del problema
§ 18 Origine delle virtù umane
§ 19 Doveri religiosi separabili dai doveri social
§ 20 Il crollo dei principî
IV Conseguenze personali
§ 21 Nessun fine, nessun desiderio, nessun interesse
§ 22 Atteggiamento dell’ateo di fronte alla morte
§ 23 L’ateo e la paura
§ 24 Riassunto
V Alcune considerazioni sulla religione del popolo
§ 25 Difficoltà di essere imparziali
VI Opinioni assolute espresse dal punto di vista scientifico nelle questioni d’insegnamento
§ 26
§ 27 Risposta all’Inchiesta della Revue Blanche sulla libertà di insegnamento
§ 28 L’insegnamento delle scienze naturali come strumento di educazione filosofica
Parte terza. L’ateismo scientifico o monismo
VII Difesa del monismo
§ 29 Logica pura e logica di sentimento
§ 30 Ricerca di una formula del monismo
§ 31 Difficoltà delle misure
§ 32 Contraddizione dei dualisti
§ 33 Monismo e determinismo
§ 34 Il monismo nega la libertà assoluta
VIII Alcune obbiezioni al monismo
§ 35 La coscienza epifenomeno
§ 36 Materia e pensiero
§ 37 Difficoltà del linguaggio monista
§ 38 Ancora il punto di vista sociale
§ 39 La fortuna della teoria monista non dipende dal maggiore o minore valore delle opere di un dato monista
§ 40 Enumerazione succinta di alcune obiezioni
§ 41 Obiezioni della Revue de Philosophie

IX Obiezioni del Prof. Jules Tannery
§ 42
§ 43 L’adattamento del pensiero
X Risposta al Prof. Jules Tannery
§ 44 Che servirà da riassunto alla terza parte

Informazioni aggiuntive

Peso 0.380 kg

Ti potrebbe interessare…