La fortuna

Autore: Giovanni Pontano
Editore: La scuola di Pitagora
Pagine: 374
Anno: 2014
ISBN: 9788865420102

PREZZO: 17 €

StumbleUponEmail
Categorie: , , , Tag:
   

Descrizione

Brossura editoriale con bandelle. A cura di Francesco Tateo. Testo latino a fronte.

Il trattato sulla Fortuna di Pontano, segretario dei re Aragonesi di Napoli, porta i segni della tragedia che si consumò nel Meridione fra il 1500 e il 1503, e conclude significativamente l’attività di uno scrittore prolifico, per lo più noto soltanto come uno dei maggiori poeti latini del Rinascimento. Edito postumo nel 1512, e, quasi per un gioco della sorte, alla vigilia del Principe di Machiavelli – al quale la riflessione pontaniana sulla “fortuna” non è da escludere che fosse nota – viene ora riproposto, a cinquecento anni di distanza dalla prima edizione. Francesco Tateo, nel lungo saggio introduttivo, ripercorre i problemi testuali, i temi filosofici e teologici dell’opera, e sottolinea che il testo, presto rimosso dalla cultura ufficiale cattolica, deve l’immeritato oblio al suo pensiero pessimistico e paganeggiante.