Edizioni Immanenza
http://immanenza.it/prodotto/elementi-di-filosofia-biologica/
Data esportazione: Thu Nov 23 3:37:40 2017 / +0000 GMT



Elementi di filosofia biologica

Prezzo: 20,00 17,00

Categoria: ,

Tags: , , , ,

Pagina del prodotto: http://immanenza.it/prodotto/elementi-di-filosofia-biologica/

 

Indice

Autore: Félix Le Dantec
Pagine: 224
Collana: Philosophes, 12
Anno: 2017
ISBN: 9788898926831
Traduzione e cura di Libero Sala

Descrizione libro

"Quando si studiano gli esseri viventi in maniera scientifica, vale a dire facendo il catalogo di tutte le loro proprietà oggettive, non c'è bisogno di ricordare che noi stessi siamo viventi e diamo della vita una definizione oggettiva così solida come quella della funzione alcool o del metro campione. Se, al contrario, invece di impiegare questo metodo oggettivo definisco a priori i corpi viventi come 'i corpi nei quali accade qualche cosa di analogo a ciò che io sento in me', urto contro affermazioni non verificabili e non ottengo una definizione scientifica. È ciò che hanno fatto i nostri avi; essi sono stati portati grazie a questo metodo difettoso a stabilire tra i corpi viventi e i corpi non viventi una linea di demarcazione invalicabile ed a considerare la vita come qualche cosa di inaccessibile allo studio sperimentale... essi cominciavano, senza volerlo, col definire la vita dai suoi caratteri oggettivi... Dimenticando questa prima definizione che avevano posto senza volerlo essi ne davano, pressappoco inconsciamente, anche una seconda...
 Questa è l'origine dell'errore antropomorfico, che localizza una mentalità umana in tutti i corpi considerati come viventi; una delle sue conseguenze è quella di lasciar credere che ci sia un abisso tra i corpi viventi e i corpi non viventi."
 "Per parlare rigorosamente, si deve dunque dire che non si incontra spesso in natura il fenomeno della vita elementare manifesta, o almeno puramente manifesta. In un essere che vive, ci sono nello stesso tempo dei fenomeni di vita e dei fenomeni di morte, e l'essere resta vivente solo fino a quando i fenomeni di morte non predominano sui fenomeni di vita."

Félix Le Dantec (1869-1917) medico, biologo e filosofo. Dopo un periodo giovanile di insegnamento, partì per il Brasile dove fondò il locale Institut Pasteur. Rientrando in Francia riprese l'insegnamento ricoprendo la cattedra di Embriologia generale. Di Félix Le Dantec le Edizioni Immanenza hanno pubblicato L'Ateismo.

Indice
Libro I – I metodi
Prefazione
Parte I. Studio oggettivo dei corpi della natura
I Unità e diversità
II Il principio di continuità
III I fenomeni naturali si raggruppano in serie parallele con gradazioni differenti
IV La dimensione della vita o Il posto della vita nella natura
V La reversibilità
Parte II. Analisi dei fenomeni naturali
VI Pericoli di un'analisi troppo affrettata
VII Metodi artificiali e naturali
Parte III. Primo metodo d'analisi dei fenomeni vitali. la legge approssimata di assimilazione
VIII Analisi artificiale fatta sul modello delle scienze fisiche
IX Questa analisi ha il risultato fecondo di porre la vita tra gli altri fenomeni naturali
X Definizione della vita elementare con il linguaggio chimico
XI Le diverse condizioni nelle quali può trovarsi un corpo vivente dal punto di vista chimico
Parte IV. Secondo metodo di analisi. scomposizione in funzioni. la legge rigorosa dell'assimilazione funzionale
XII Funzioni artificiali e funzioni logicamente definite
XIII La vita è il risultato di una lotta di due fattori
XIV Applicazioni generali del metodo naturale di analisi
XV Analisi per mezzo di reattivi della stessa dimensione della vita
XVI Le funzioni protoplasmatiche o funzioni del meccanismo colloidale
XVII Casi in cui si possono trasportare fuori del corpo i risultati dell'analisi funzionale. Sieroterapia
XVIII Gli stati colloidali e la divisione del lavoro fisiologico
XIX Le funzioni di meccanismo d'insieme
XX L'assimilazione funzionale, legge biologica generale
Parte V. Concordanza dei risultati ottenuti coi due metodi; accordo del sistema di darwin con quello di lamarck
XXI La selezione naturale
XXII Equilibrio e abitudine
Parte VI. Terzo punto di vista. il punto di vista energetico
XXIII Lo studio della vita dal punto di vista della conservazione dell'energia non ci dice nulla di nuovo, ma ci dimostra una volta di più che la vita è un fenomeno sottoposto alle leggi della meccanica
Libro II – I fatti
Parte VII. Comparazione dei fenomeni vitali con i fenomeni della natura inorganica
XXIV Morfologia della cellula e suoi movimenti
XXV Schema generale degli esseri pluricellulari
XXVI La spontaneità e l'illusione della libertà
XXVII Morfogenesi nella vita e nella natura inorganica
XXVIII Il teorema morfo-biologico
XXIX I fenomeni di conduzione nei corpi viventi e nei corpi inorganici
XXX La soggettività nei corpi viventi e non viventi
Parte VIII. L'evoluzione nella materia vivente e nella materia non vivente
XXXI L'eredità in senso largo e L'evoluzione individuale
XXXII Eredità dei caratteri acquisiti
Parte IX. La bipolarità nella materia vivente e nella materia non vivente
XXXIII La sessualità
XXXIV La generazione alternante
XXXV La cariocinesi o divisione cellulare indiretta
XXXVI I patrimoni ereditari nella fecondazione
Parte X. La formazione della specie e la comparsa della vita
XXXVII Evoluzione continua e discontinua
XXXVIII La specie
XXXIX La genealogia degli esseri attuali
XL La comparsa della vita

Caratteristiche

  • Dimensioni: N/A
  • Peso: 0.400 kg

 

Data creazione: 2016-11-12 17:30:15
Data ultima modifica: 2017-03-19 11:43:38

Data esportazione: Thu Nov 23 3:37:40 2017 / +0000 GMT
I dati del prodotto sono stati esportati da Edizioni Immanenza [ http://immanenza.it ]
Product Print by WooCommerce PDF & Print plugin.