A. O. Barnabooth. Il suo diario intimo

Autore: Larbaud Valéry
Editore: Bookever
Pagine: 255
Anno: 2005 (I edizione)
ISBN: 9788889212066

PREZZO: 7,00 €

StumbleUponEmail
Categorie: , Tag: , ,
   

Descrizione

Brossura editoriale con bandelle. P Traduzione di A. Bianco. Pubblicato per la prima volta nel 1913,

Il libro è il diario del viaggio che A. O. Barnabooth, alias Valéry Larbaud, compie per tutto il vecchia mondo a bordo di un vagone letto. In questa personaggio un po’ burlesco, snob e parvenu afflitto dal complesso del proprio denaro, cleptomane per noia, eternamente sedotto dalla bellezza di un alessandrino, di una teiera o dalle spalle di una donna, Valéry Larbaud ha raffigurato se stesso e i miti del suo tempo in maniera indimenticabile. Contemporaneo e amico di Valéry, di Gide, di Joyce, di Svevo, Valéry Larbaud (1881-1957) albergò sempre in sé due anime: l’insaziabile viaggiatore, proteso verso nuovi paesi e nuovi incontri, e l’aristocratico prosatore amante dell’opera raffinata.Fa.1926
Napoli.1926